chi è francesco italia

Sin da piccolo svolgo attività sportiva sia agonistica che amatoriale. La mia principale vocazione è ben presto indirizzata dal contatto primordiale con l'acqua e alterno allenamenti in piscina a quelli a mare. La pesca in apnea mi porta ad avvicinarmi sempre più profondamente al controllo della mia respirazione. Nel 1991 incontro Stefano Makula recordman e istruttore di apnea profonda. E' li che attraverso le istruzioni di Stefano fondatore della Makula Equipe iniziò il mio confronto con l'aria. Seguii Stefano in alcune trasferte di allenamento per i  record e presenziai al record di apnea di 115 mt di Pipin a Milazzo nell'estate del 1991. Iniziò così il mio percorso di conoscenza della respirazione e introspezione corporea. Facendomi allenare da Stefano e nel marzo del 1991 ho acquisito il brevetto di 3° livello M.M.E. Negli anni ho applicato il metodo e insegnato ad altri atleti con successo. Il metodo Makula basato sul training autogeno mi permette un migliore controllo mentale, corporeo, coordinazione motoria e capacità respiratorie. Grazie a questo ho avuto un aumento esponenziale delle prestazioni fisiche  e tecnico/mentali tali da farmi salire di categoria di atleta in pochi mesi. I miei pensieri erano limpidi e senza incertezze e la mia forza fisica a disposizione sempre. Le paure e pensieri ruminanti spariti. La tecnica se eseguita con accuratezza e costanza consente un rilassamento progressivo delle fasce muscolari in corrispondenza di un eccellente limpidezza mentale che associata a un un controllo diretto sulla propria muscolatura evita traumi e movimenti indesiderati consentendo un atteggiamento più positivo e vincente nell'attività di tutti i giorni e anche nelle attività agonistiche o amatoriali. I concetti del T.A. si sviluppano in 2 sessioni separate di training che aiutano a conoscere la respirazione diaframmatica e a gestire la regolazione cefalica, dell'apparato circolatorio e muscolo scheletrico infondendo un benessere diffuso e una piacevole sensazione di autocontrollo. Le proprie sensazioni vitali e psicologiche raggiungono uno stato di benessere e autocontrollo utile in tutte le attività quotidiane, migliorano i ritmi veglia sonno e le proprie scelte o azioni vengono guidate da una serenità propositiva e ragionevole consentendoci di stare in modalità UP. Le prestazioni in termini agonistici ne beneficiano notevolmente migliorando i ritmi di allenamento e riducendo il rischio di infortuni. Possiamo definirlo più easy e immediato di tecniche conosciute come lo yoga e più adatto a una vita  da cittadino del 2000. A breve (02/2020) completerò il corso di Performance Coach tenuto da Dario Silvestri Coach di Piergiorgio Chiellini e dopo anni di esperienza sto completando gli studi di Ipnopedia.

 

La respirazione profonda è un'evoluzione data da anni di mia esperienza sul campo, confronto con altre realtà e conoscenza dei benefici effetti di una ossigenazione adeguata alle esigenze di una vita sempre più spesso stressante che rischia di non dare i dovuti apporti di ossigenazione naturale ai vari elementi del nostro corpo rendendoci più vulnerabili a depressione, malattie e invecchiamento. Con la rp mi prefiggo di aiutarvi a conoscere profondamente il vostro corpo in relazione alla natura che vi circonda e "sentire" il vostro corpo come proprio riuscendo a percepire in tempo atteggiamenti lesivi della vostra salute e permettervi di cambiare rotta in tempo, prima che il vostro corpo possa assuefarsi a dolori nascosti o potenzialmente asintomatici che con la rp vengono evidenziati e affrontati in maniera idonea. Questa tecnica ci consente di stare UP in tutti i tipi di condizioni anche le più estreme dovute a malattie, infortuni e cicli chemioterapici.

Francesco Italia nel 1991

© 2019 francesco italia     Partita IVA 09470100968